Desktop
images1

Il locale pubblico “Zum Adler” sulla piazza del mercato, doveva essere il più vecchio di Marktoberdorf e sicuramente esisteva già prima della concessione del diritto di mercato nel 1453. Più di quattrocento anni dopo, proprio in questo locale, Josef Sailer, erede di un’antica famiglia di birrai, crea una nuova birreria e insieme alla moglie Auguste, decide di portare avanti la tradizione bavarese delle Hefeweizen. Dalla combinazione di lievito e frumento, nasce la Oberdorfer Weissbier, una birra che si mesceva soprattutto durante le feste, per onorare la cultura contadina e il piacere delle tradizioni semplici. Ancora oggi, la pioniera della birreria Sailer rappresenta, a pieno diritto, il gusto della festa. 

images1

Oberdorfer

Weizen

5,3% vol.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder